Alleskönner - Spirit Torino Mistral

Tuttofare - Spirit Torino Mistral

Una nuova era

Una nuova era è appena iniziata allo Spirit Torino in Italia: hanno lanciato le loro prime cuffie Bluetooth, le Spirit Torino Mistral.

Spirit Torino Mistral

Anche io?

Ora potresti dire: "Sì, certo. Come tutti, ora stanno portando anche le cuffie Bluetooth!"

Il fatto che l'intera faccenda non sia un progetto "Anche io" diventa chiaro al più tardi quando tieni il Maestrale tra le mani o lo indossi. - Questo è un serio hi-fi. Se conosci Andrea Ricci, boss e mente dello Spirit Torino, allora sai che quest'uomo non scende a compromessi sul suono comunque solo per seguire le tendenze.

Perché a casa e on the go

Il Mistral è disponibile in 2 versioni: una versione con Bluetooth e una versione "Pro" con cavo premium.

Spirit Torino Mistral
Cavo in rame standard su versione Bluetooth.

Spirit Torino MistralCavo professionale per la versione "Pro".

La particolarità: la versione Bluetooth viene fornita anche con un cavo di alta qualità, così le cuffie possono essere utilizzate in viaggio con il tuo smartphone o a casa sull'amplificatore per sfruttare tutto il potenziale sonoro. - Quasi nessun altro produttore offre questo!

Spirit Torino Mistral

Spirit Torino MistralEcco la versione Bluetooth: L'archetto è progettato per ospitare il modulo Bluetooth ES100 MKII. Si trova tra l'archetto e l'archetto e non interferisce con l'uso.

Spirit Torino Mistral

Spirit Torino MistralLa versione "Pro" senza Bluetooth. L'archetto è decorato con il logo Spirit Torino.


Qualità che puoi toccare con mano

Il cliente può scegliere anche tra due varianti colore: legno mogano marrone o legno di betulla laccato blu. A proposito, i legni sono impiallacciatura reale e non a buon mercato come altri produttori. L'archetto è in due parti ed è composto da una struttura in metallo e da un poggiatesta in vera pelle. - Non c'è assolutamente alcun risparmio sui materiali di alta qualità qui! Per inciso, il Mistral è interamente realizzato a mano a Torino.

Spirit Torino Mistral

Spirit Torino Mistral

Spirit Torino Mistral


Semplice e frugale

A proposito, lo Spirit Torino Mistral non è complicato quando si tratta della fonte. Suona con amplificatori per cuffie desktop così come con
lettori hifi portatili (DAP) e, naturalmente, con smartphone, tablet e computer tramite Bluetooth. È frugale quando si tratta di prestazioni e suona alla grande anche con poca potenza.

Grazie al suo peso ridotto di circa 300 grammi, è anche comodo da indossare e anche molto adatto per gli spostamenti.


Nessun esperimento

Per il modulo Bluetooth, Spirit Torino si è affidato alla tecnologia acquistata e questa è una buona cosa! È stato deciso di concentrarsi completamente sulle cuffie e sul loro suono, su ciò che puoi fare.

Il modulo Bluetooth è il ricevitore Bluetooth ES1000 MKII di Earstudio, con il quale Spirit Torino ha avuto ottime esperienze in passato. Grazie alle sue dimensioni ridotte e al design, può essere facilmente integrato nelle cuffie e supporta 24bit, Bluetooth 5.0 e il codec LDAC, solo per citare alcune importanti caratteristiche.

Spirit Torino Mistral

Ma come suona adesso?

Molto semplicemente: proprio come una vera cuffia Spirit Torino! 😅
Significato: ha la tipica firma sonora di Spirit Torino, che è sintonizzata per riprodurre l'atmosfera dal vivo.

Queste non sono cuffie "neutre", ma non sono nemmeno ingannevoli. Il chiaro focus è sulla riproduzione della voce o sui medi. I cantanti sono presentati con verve e ricchezza, proprio come se tu fossi lì dal vivo.

Il Mistral non è un "mostro dei bassi" e non dovrebbe esserlo. Ciò non sarebbe possibile a causa della fisica delle cuffie aperte. Tuttavia, un test con la colonna sonora di Hans Zimmer da Bladerunner 2049 mostra che la "fondazione" necessaria è sicuramente lì quando ne hai bisogno. Anche "Godzilla" (colonna sonora del film) è messo in scena in un modo importante: è semplicemente divertente! No, non è un Radiante da brivido - basso, ma abbastanza per ascoltare musica classica e colonne sonore classiche.

Spirito tipico del Torino, i toni e gli alti sembrano un po' addomesticati e riservati, ma non c'è bisogno di fare a meno dei dettagli.

La separazione tra canale e strumento è molto buona e il Maestrale disegna un palcoscenico realistico.

Bluetooth o cavo?

"Essere o non essere?" - Questa è la domanda. Oppure no, perché quando si utilizza il Bluetooth non è necessario scendere a compromessi in termini di suono. Non è uno scherzo!

Il ricevitore ES100 MKII integrato fa il suo lavoro così bene che sono rimasto un po' scioccato
😱, dato che non avevo un'opinione molto alta delle cuffie Bluetooth quando si trattava di suono.

Il Mistral funziona brillantemente anche con il Bluetooth. Il suono cambia parecchio: i bassi aumentano notevolmente e l'ES100 MKII sembra concentrarsi maggiormente su un'accordatura "adatta alla massa". Non è una brutta cosa qui però, fortunatamente la firma di base del Mistral rimane intatta.

Per chi è il Maestrale?

Penso che gli amanti della musica acustica e delle voci in particolare saranno contenti del Maestrale. Penso che queste cuffie siano particolarmente adatte ai generi cantautore, jazz, blues, classica, colonne sonore e musica unplugged.

Il Mistral può essere utilizzato anche come "macchina del divertimento" tramite Bluetooth. Mi sono piaciuti Ice Cube, Wu Tang e M.O.P.! 🤞😁

Eh si, anche i fan del rock e del metal non devono farne a meno. 🤘 Le complesse composizioni di Cradle of Filth e Dimmu Borgir sono state abilmente sbrogliate dal Mistral e Tenacious D diventa un piacere quasi audiofilo!

Spirit Torino Mistral


Conclusione

Con il Mistral, Spirit Torino ha gestito l'equilibrio tra flessibilità o portabilità e virtù audiofile. Queste cuffie possono davvero essere utilizzate ovunque, in viaggio oa casa, rendendole praticamente adatte a chiunque apprezzi la firma sonora unica di Spirit Torino. Professionisti o puristi usano la versione Pro senza Bluetooth, ma con un cavo migliore.

In ogni caso, qui trovi qualcosa di speciale - tattile e acustico - che si distingue dalla folla grigia o nera (di plastica) della concorrenza!

Lo Spirit Torino Mistral è ora disponibile e può essere testato gratuitamente in entrambe le varianti a casa.



Blog più interessanti sull'argomento

Di più è (quasi) impossibile - Battaglia con le cuffie di fascia alta

Visita dall'Italia - Cuffie Spirit Torino

Resa dei conti in cuffia - Spirit Torino Super Leggera vs. Focal Clear

Il tesoro chest - Jewel unboxing

Primal Force - Spirit Torino Radiante

.

0 Kommentare 0

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen