Hail to the King, Baby! - Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Salve al re bambino! - Unboxing di lusso e precisione P6 Pro

Ieri abbiamo ricevuto un altro piccolo "scrigno del tesoro". Mi chiedo cosa c'è dentro?

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Sembra piuttosto poco appariscente all'inizio. Sarà comunque spettacolare all'interno.

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Questo è ciò che chiamo nobile. Anche la lavorazione della cassa in legno è una gioia per gli occhi. Ci deve essere qualcosa di molto speciale nascosto lì!

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Ed eccolo qui, il "re" dei giocatori mobili, il Luxury & Precision P6 Pro. Almeno se ti fidi delle recensioni e delle opinioni degli utenti dei forum pertinenti.

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Anche la lavorazione del dispositivo stesso è perfetta e non avara di materiali nobili.

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Un primo sguardo all'interfaccia utente di L&P P6 Pro. Semplicità e chiarezza regnano qui.

Luxury & Precision P6 Pro Unboxing

Prime impressioni sonore

Le primissime note della mia playlist di test lo rendono chiaro: questo non è solo ottimo in termini di prezzo e presentazione, anche i valori interiori sono al massimo livello.

Sono accolto dalla familiare firma del suono R-2R, che ho già imparato a conoscere e amare dal Cayin N6II-Ti/R01 e da una serie di dispositivi Audio-GD.

Il focus è chiaramente sulla musicalità e sulle emozioni. Voci, strumenti, tutto ciò che accade nella musica è presentato con tale devozione e "verve" che solo pochissimi dispositivi sul mercato possono farlo.

Per il primo udito di prova, utilizzo consapevolmente Empire Ears Odin perché conosco molto bene questo monitor in-ear (IEM) e so di cosa è capace. Si armonizza anche con molti dispositivi sorgente e copre un'ampia gamma di musica.

Il P6 Pro ispira l'Odin a nuove massime prestazioni: il basso è ancora più profondo, più potente e più sagomato e le voci di artisti come Chris Jones o Sara K. sembrano così ossessionanti, come se i due fossero su palco di fronte a me in piedi.

Ma non voglio andare avanti a me stesso senza dare un rodaggio completo al P6 Pro e aggiungere altri IEM e cuffie come Oriolus Traillii e Spirit Torino Twin Pulse o anche lo Spirit Torino Valkyria.

Secondo la mia esperienza, almeno un DAC R-2R necessita di un tempo minimo di burn-in di 50-100 ore per sfruttarne il potenziale. Cayin, ad esempio, ha lasciato "burn in" la sua scheda R01 per 150 ore in fabbrica, Audio-GD consente anche ai dispositivi di funzionare per almeno 100 ore prima della consegna.

In un altro blog darò il mio impressioni personali e quelle di
un altro utente in dettaglio.

Fino ad allora, cari visitatori e clienti, potete testare ampiamente il Luxury & Precision P6 Pro!

Altri blog correlati:

Lo scrigno del tesoro - Unboxing dei gioielli - Essenza audio

L'Uccello: Oriolus Traillii Unboxing – Essenza Audio

Visita dall'Italia - Cuffie Spirit Torino - Audio Essence

Molto divino - Odino dalle orecchie dell'impero – Essenza audio

0 Kommentare 0

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen