Volle Dröhnung: Burson Audio Kopfhörerverstärker und DACs

Ruggito pieno: amplificatori per cuffie e DAC Burson Audio

Burson Audio

Burson Audio

(Da sinistra a destra: Burson Playmate 2, Burson Soloist 3XP / Composer 3XP, Burson Conductor 3XR)


Piccola prefazione

Burson Audio è un produttore di componenti audio con sede a Melbourne, Australia. La sua specialità è la costruzione di apparecchiature desktop di alta qualità come DAC, amplificatori per cuffie, preamplificatori e dispositivi combinati che hanno tutto. La filosofia principale di Burson è costruire dispositivi che riproducano semplicemente la musica nel modo più naturale e puro possibile.

Questo è meno un test dei singoli dispositivi che un confronto di questi dispositivi:

Burson Playmate 2 Base
Conduttore Burson 3XR
Burson Soloist 3XP / Compositore 3XP combo

Differenze fondamentali

Se guardi le specifiche di tutti i dispositivi, sono praticamente tutti molto simili. Usano lo stesso chip DAC SABRE32 / ESS9038Q2M e hanno anche gli stessi amplificatori operazionali. (Gli operazionali V6 Vivid sono opzionali sul Playmate 2). In altre parole, la base tecnica responsabile del suono è più o meno la stessa per entrambi i modelli, con lievi differenze in termini di risposta in frequenza, separazione dei canali, THD, ecc.

La grande differenza, tuttavia, sta principalmente nelle opzioni di ingresso e uscita per ciascun dispositivo, da qui la versatilità E la potenza di uscita, che va da 3 W sul Playmate 2 agli incredibili 8 W sul Soloist 3XP.

Conductor 3X Reference (amplificatore per cuffie/preamplificatore/DAC)

Burson Audio Conductor 3XR

Burson Audio Conductor 3XR

Burson Audio Conductor 3XR

  • 7,5 W Classe A XLR / 3,75 W a terminazione singola
  • Due DAC SABRE32 / ESS9038Q2M
  • Bluetooth 5.0 aptX HD
  • XMOS USB DSD512
  • Amplificatori operazionali aggiornabili (amplificatori operazionali Vivid V6 inclusi)
  • Risposta in frequenza ± 1 dB 0 - 58Khz
  • Separazione dei canali 142dB @ 1kHz, 135dB @ 20kHz
  • THD + N 0,0005% a 1kHz, 0dBFS
  • USB-C plug and play
  • Ingressi: 2 x XLR a livello di linea, USB, Toslink ottico, BlueTooth 5.0, microfono
  • Uscite: 1 x preamplificatore XLR, 1 x uscita DAC a livello di linea, 1 x 6,3 mm e 1 x connessione per cuffie XLR

Playmate 2 (amplificatore per cuffie/preamplificatore/DAC)

Burson Audio Playmate 2

Burson Audio Playmate 2

Burson Audio Playmate 2

  • 3 W single ended
  • DAC SABRE32 / ESS9038Q2M
  • XMOS USB DSD512 a 32 bit / 768 kHz
  • Amplificatori operazionali aggiornabili (2 x NE5532, 2 x NE5534 operazionali inclusi)
  • Burson Max Corrente di alimentazione
  • Risposta in frequenza ± 1 dB 0 - 35Khz
  • Separazione canali 128dB @ 1kHz, 121dB @ 20kHz
  • THD + N 0,0018% a 1kHz, 0dBFS
  • USB-C plug and play
  • Ingressi: USB, Toslink
  • Uscite: preamplificatore RCA / jack per cuffie

Combinazione di solista 3XP e compositore 3XP

Burson Audio Soloist Composer

Burson Audio Soloist Composer

Burson Audio Soloist Composer

Solista 3XP (amplificatore / preamplificatore)

  • 8 W Classe A XLR / 4 W single ended
  • Amplificatori operazionali aggiornabili (amplificatori operazionali Vivid V6 inclusi)
  • Burson Max Corrente di alimentazione
  • Risposta in frequenza ± 1 dB 0 - 48Khz
  • FATTORE DI CHIUSURA 0,0015%
  • Ingressi: 1 x XLR, 1 x RCA, 1 x bypass microfonico
  • Uscite: 1 x preamplificatore XLR/DAC, 1 x presa per cuffie XLR,
  • 1x jack per cuffie SE


Compositore 3XP (DAC / preamplificatore)

  • DAC SABRE32 / ESS9038Q2M
  • XMOS USB DSD512 a 32 bit / 768 kHz
  • Amplificatori operazionali aggiornabili (amplificatori operazionali Vivid V6 inclusi)
  • Burson Max Corrente di alimentazione
  • Risposta in frequenza ± 1 dB 0 - 58Khz
  • Separazione dei canali 142dB a 1kHz, 135dB a 20kHz
  • THD + N 0,0005% a 1kHz, 0dBFS
  • USB-C plug and play
  • Ingressi: USB, Toslink ottico, BlueTooth 5.0, microfono
  • Uscite: 1 x XLR Pre Out/DAC Out, 1 x RCA Pre Out/DAC Out


ci ho provato

  • Burson Audio Soloist 3XP / Compositore 3XP combo
  • Conduttore audio Burson 3XR
  • Burson Audio Playmate 2
  • Empire Ears Odin (2,5 mm simmetrico tramite adattatore XLR)
  • Empire Ears Legend X (3,5 mm a terminazione singola tramite adattatore da 6,3 mm)
  • Spirit Torino Radiante, Super Leggera, Twin Puls, Valkyria


Selezione musica / playlist di prova

Voci, midrange, chitarre acustiche ecc.

Tenacious D - Tenacious D - Wonderboy
Marily Manson - L'imperatore pallido - Day3
Chris Jones - Colpito dalla luna
Sara K. - Inferno o acqua alta - Non sopporto la pioggia, stelle
Ana Tijoux - 1977 - Partir de Cero

Separazione dei canali

Tenacious D - Tenacious D - Kielbasa
NIN - La spirale discendente - Hurt
Johnny Cash - L'essenziale - Anello di fuoco
Stephen Coleman - Colonna sonora della seconda stagione di Westworld - CREMA

Soundstage, alti, chitarre elettriche ecc.

Alice in Chains - MTV Unplugged - Gallo
Korn - MTV Unplugged - Freak al guinzaglio
Anneke van Giersbergen - Symphonized - Feel Alive
Howard Shore - Lo Hobbit: un viaggio inaspettato - Blunt the Knives

Dinamica, basso, subbasso

The Diary - The Gentle Storm - Endless Sea | Versione gentile |
Wardruna - Runaljod: Ragnarok - Tyr
Hans Zimmer - Man of Steel OST - Look to the Stars
Hans Zimmer - Pearl Harbor EAST - Tennessee
Ice Cube - Raw Footage - Gangsta Rap Made Me Do It
Andreas Vollenweider - Vox - Rocce Incantate

Imballaggio e accessori

La confezione di tutti i dispositivi Burson è molto semplice e semplice, niente di speciale.

I dispositivi vengono forniti in due scatole: una semplice scatola di cartone all'esterno e una scatola bianca interna con il logo Burson Audio sopra, che mi ricorda l'imballaggio dell'auto hi-fi quando cercavo il subwoofer più grande 20 anni fa da studente .che sta nel bagagliaio della mia Corolla.

L'interno del dispositivo è molto ben protetto da alcuni fogli di schiuma aggiuntivi. Tutto sommato, non c'è bisogno di preoccuparsi che il vettore inquini il prezioso carico.

Oltre al dispositivo stesso, ottieni un power brick, un telecomando in metallo, opamp sostitutivi e, a seconda del dispositivo, alcune cose aggiuntive come convertitore da USB-C a USB-A, cavo USB-C (Composer 3XP) e una chiave a brugola per aprire la custodia. Quello che manca qui è un manuale stampato O semplicemente un codice QR che punta al manuale corretto da scaricare.

Dato che ho ordinato 4 dispositivi, non avevo idea di quale fosse in quale scatola poiché non c'era nome o descrizione stampati sulle scatole. Certo, è un caso limite dato che la maggior parte delle persone ordina 1 unità, ma le scatole per Solista e Compositore sono assolutamente identiche, anche nelle dimensioni, e quando le prendi come una combinazione potresti trovarti a cercare un accessorio specifico in seguito, ma ovviamente disimballa la scatola sbagliata (legge di Murphy). Questo mi è successo diverse volte, quindi forse Burson potrebbe almeno aggiungere un adesivo come soluzione facile ed economica.


Qualità costruttiva e design

L'ultima iterazione dei dispositivi Burson Audio ha subito una revisione del design e personalmente la trovo molto interessante. I dispositivi sono rivestiti in alluminio color canna di fucile con alette di raffreddamento trasparenti tutt'intorno. Questo "cool case" aiuta a tenere sotto controllo le temperature e allo stesso tempo conferisce ai dispositivi un aspetto serio e molto professionale. Mi piace molto!

La qualità costruttiva è molto buona e il metallo utilizzato ha uno spessore rassicurante. Non ho riscontrato alcun difetto o imperfezione in nessuno dei 4 dispositivi che ho testato. Burson utilizza solo spine di alta qualità come Neutrik per le connessioni XLR, quindi nessuna lamentela anche qui.

Ogni dispositivo ha un semplice display OLED bianco su nero che ti consente di vedere le informazioni più importanti e navigare nel menu. So che altri produttori hanno schermi a colori (touch) ad alta risoluzione, ma non sono particolarmente interessato a questo. Preferisco anche i semplici schermi integrati nei burson.

Ultimo ma non meno importante, c'è un pulsante menu/volume su ogni dispositivo. La manopola rotante in metallo solido si muove con una bella griglia per ciascuno dei 100 livelli di volume. Molto bello!


suono

La firma sonora di base di tutti i dispositivi testati è davvero molto simile, cosa prevedibile considerando che hanno praticamente le stesse parti interne. In altre parole, suonano più o meno allo stesso modo, le differenze tonali sono nei dettagli. Pertanto, le seguenti descrizioni si applicano a tutti i dispositivi testati, se non diversamente indicato.

Tonalità generale

La tonalità può essere descritta come neutra nel senso migliore della parola. Tuttavia, il risultato non è né "piatto" né noioso, ma ha energia e musicalità, il che porta a un'esperienza di ascolto molto piacevole. Come previsto da Burson, i dispositivi elaborano la musica in modo tale da preservare il maggior numero possibile di informazioni originali.
C'è un motivo per cui utilizzo i dispositivi Burson come fonte principale per testare in-ear o cuffie!

altezza

Le altezze dei burson sono semplicemente meravigliose. Sono naturali e morbidi come la seta e rivelano ogni piccolo dettaglio nelle registrazioni. Siate certi che è improbabile che i burson siano il fattore limitante nella vostra catena di riproduzione.

Ci sono sottili differenze tra i dispositivi: rispetto al Conductor 3XR e al combo Soloist 3XP / Composer 3XP, il Playmate 2 suona un po' granuloso e ha un po' meno energia. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che il mio Playmate 2 Basic non è dotato di Burson V6 Vivid Opamp, ma di quelli più semplici. Presumo che dopo essere passato al V6 Vivid, il Playmate 2 Basic suonerà esattamente come i suoi fratelli maggiori.

Medio

Ciò che vale per gli alti vale anche per i medi. Le voci sono chiaramente definite, hanno un bel corpo e suonano in modo molto naturale. L'intero spettro delle medie frequenze è ben bilanciato. Non riesco a vedere alcun scolorimento o accentuazione a tutti.

Basso/Sottobasso

Il basso dei burson è veloce e teso con una buona energia. È lo stesso ovunque: riproduzione neutra e accurata. Non è caldo o pronunciato come altri dispositivi, ma ciò non significa che manchi di efficacia o calore. È esattamente quello che c'è - niente di più e niente di meno.

palcoscenico

La scena sonora dipende fortemente dalle capacità delle cuffie/auricolari utilizzati. Con il Focal Clear, ad esempio, si ha una bella sensazione di spazio. Questa combinazione era di gran lunga la migliore nel rock/metal, per esempio. "Appetite for Destruction" dei Guns'n Roses non mi è mai sembrato così bello. Con le registrazioni dal vivo, puoi immaginare l'ambiente in cui sono state registrate. Certo, è più divertente con un buon over-ear.

Separazione dei canali/separazione degli strumenti

La separazione dei canali e degli strumenti è semplicemente eccellente. Al momento di questa recensione, non ho sentito niente di meglio. Puoi analizzare la musica o semplicemente godertela: dipende da te.

neutralità

Ho già detto che i burson sono fonti molto neutre che riproducono semplicemente ciò che c'è, a condizione che le cuffie siano adeguatamente indossate.

Adattabilità / Sinergia

I burson funzionano con tutti i tipi di cuffie/auricolari collegati. Anche il piccolo Playmate 2 ha una potenza di uscita di 3 W, che dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle cuffie e delle applicazioni. Per le cuffie più affamate di energia, la combinazione Conductor 3XR o Solista / Compositore offre più riserve quando ne hai bisogno. Se vuoi lavorare in modo simmetrico, Playmate 2 non è comunque un'opzione, poiché ha solo uscite single-ended.

Tutti i burson testati funzionano con la maggior parte delle cuffie in quanto hanno tutti la possibilità di scegliere almeno tra guadagno alto e basso. Il Soloist ha anche un'opzione di guadagno medio, che lo rende ancora più adattabile. Raccomando un IEMatch se stai usando in-ear sensibili con il Conductor 3XR. Altrimenti ci sarà un rumore di fondo significativo. L'ho provato con vari in-ear e anche se non è un problema durante la riproduzione di musica, è ancora lì.

La migliore sinergia complessiva è stata con i miei Focal Clear e questo vale per tutti i burson testati. È solo una combinazione meravigliosa. Come mi ha informato Burson Service, le due società lavorano a stretto contatto, quindi non c'è da meravigliarsi se i loro prodotti sono una coppia perfetta!


Confronto - Somiglianze e differenze

Ho detto prima che tutti i burson che ho testato suonano sostanzialmente allo stesso modo. Dove sono le differenze tonali, se ce ne sono?

Playmate 2 vs. Conductor 3XR (uscita singola da 6,3 mm)

Nel funzionamento single-ended, entrambi i dispositivi suonano in modo molto simile ai miei Focal Clear. La grande differenza è arrivata quando sono passato da single-ended a simmetrico sul conduttore. Tutto sembrava più energico e vivace con l'uscita bilanciata. Ho già notato questo comportamento con DAP (Digital Audio Players) che ho testato in passato. È lo stesso qui. Un altro fattore potrebbe essere che il Conductor sia dotato di due chip ESS9038, ciascuno dei quali elabora un canale in modalità simmetrica.

Il Playmate 2 ha anche una potenza di uscita molto inferiore rispetto al Conductor 3XR. (3 W contro 7,5 W) quindi se stai usando cuffie molto sofisticate questo potrebbe essere un limite.

Solista 3XP / Compositore 3XP vs. Conductor 3XR (entrambi XLR con uscita bilanciata)

La prima cosa che si nota è un livello di rumore molto più elevato sul Conductor 3XR con auricolari. Anche con un guadagno basso, il Conductor 3XR produce un notevole livello di rumore con gli IEM Empire Ears Odin. Con il Soloist 3XP, che ha 3 invece di 2 livelli di guadagno, il rumore di fondo è appena percettibile. Va notato che il Conductor 3XR probabilmente non è mai stato realizzato per IEM (sensibili), ma piuttosto per cuffie full-size esigenti. La combinazione Soloist 3XP / Composer 3XP ti offre una maggiore flessibilità, mentre riesce a battere il Conductor 3XR in termini di potenza di uscita assoluta (8 W contro 7,5 W).

Il cambio tra Soloist 3XP / Composer 3XP e Conductor 3XR mostra chiare differenze nei dettagli (suono): il Conductor 3XR ha più energia in generale e riproduce i dettagli con ancora più eloquenza rispetto alla combinazione Soloist 3XP / Composer 3XP. Lo attribuisco chiaramente all'uso di due chip DAC ESS9038 nel Conductor rispetto a uno solo nella combinazione Solista/Compositore. Le caratteristiche sonore di base e la qualità sono le stesse, ma il Conductor 3XR ha semplicemente un po' più di spinta.

Devo notare che il Conductor 3XR era già in uso da alcune settimane al momento di questa recensione e il Soloist 3XP / Composer 3XP Combo solo poche ore, quindi le differenze potrebbero ridursi man mano che il combo "suonò" progressivamente . Credo che prevarrà una certa differenza di energia poiché il Conductor 3XR ha il vantaggio tecnico dei due DAC.

Sia il Soloist 3XP / Composer 3XP Combo che il Conductor 3XR suonano in modo assolutamente fantastico con le mie cuffie EE Odins e Spirit Torino. Entrambe le cuffie/auricolari hanno una coordinazione più neutra e sono in grado di rivelare anche i più piccoli dettagli nelle registrazioni. La sinergia con i burson è assolutamente meravigliosa e utilizzo questi dispositivi desktop nel mio ufficio in sostituzione dei miei DAP.

Compagno di gioco 2 contro Solista 3XP / Compositore 3XP

Qui sentiamo un risultato simile al confronto tra Playmate 2 e Conductor 3XR, poiché la combinazione Soloist 3XP / Composer 3XP e Conductor 3XR sono molto simili. Nel complesso, la combinazione Soloist 3XP / Composer 3XP ha un suono migliore e offre molta più flessibilità. Tuttavia, è incredibile quello che offre il piccolo Playmate 2!


Esperienza utente e facilità d'uso

Alla fine ho aggiunto questa sezione alle mie recensioni perché sento che è giunto il momento di trattare questi argomenti anche con i prodotti audio. Inoltre, come designer UX (User Experience), considero mio dovere "sacro" farlo. I dispositivi Burson Audio saranno la prima per me, quindi andiamo:

hardware

Bene

  • Layout generale semplice
  • Menu tattile/pulsanti di selezione del volume
  • Display utile con un buon contrasto

Migliorare

  • Il selettore del volume sul Conductor 3XR occasionalmente "scivola" tra i livelli di volume, gli interruttori sugli altri dispositivi testati funzionano in modo più affidabile
  • Accessibilità: i piccoli display di Playmate 2 e della combinazione Solista/Compositore consentono solo testi (troppo) piccoli. La leggibilità è ridotta per le persone con disabilità visive
  • Simboli criptici/descrizioni mancanti per ingressi/uscite sul retro del dispositivo, contrassegni per i canali sinistro/destro mancanti (sinistro/destro è corretto quando si guarda da dietro, non dal davanti, cosa che molti utenti fraintendono!)

Software

Bene

  • Layout e opzioni del menu semplici
  • L'opzione per ruotare il dispositivo (e visualizzare!) di 90 gradi è fantastica!


Migliorare

  • Abbreviazioni criptiche nel menu che a volte non corrispondono alla descrizione nel manuale (frustrante soprattutto per i neofiti)


Accessori / manuale

Bene

  • Compresi operazionali sostitutivi (per tutti i dispositivi testati)
  • Adattatore da USB-C a USB-A (alcuni dispositivi)
  • Cavo USB-C (Compositore 3XP)
  • Chiave a brugola per aprire l'alloggiamento
  • Telecomando di alta qualità incluso (per tutti i dispositivi testati)


Migliorare

  • Nessun manuale stampato nella scatola!
  • Nessun codice QR che collega direttamente al manuale online
  • I manuali contengono diversi errori e sono in parte obsoleti (sul Conductor 3XR il guadagno è chiamato "livello HEA" - nel manuale c'è scritto "guadagno". Ho dovuto scrivere a Burson per aiutare)
  • Nessun nome di dispositivo sulla confezione dell'uniforme (attaccare almeno un adesivo!)
  • Nel complesso, i dispositivi Burson testati offrono una buona usabilità. Se Burson aggiorna/migliora i manuali e almeno rende più facile per l'utente trovarli (codice QR), le mie maggiori lamentele sono già state risolte.


@Burson : Non pensare che tutti i tuoi clienti/utenti abbiano esperienza con la tecnologia audio! Aiuta i neofiti a salire a bordo senza frustrazione e otterrai clienti fedeli e a lungo termine.

Valutazione della facilità d'uso: B +

Conclusione

Burson Audio

Tutti i prodotti Burson testati sono fantastici!

La qualità della lavorazione e il design sono di altissimo livello, la qualità del suono è eccellente per me.

Ti stai chiedendo quale prodotto acquistare? Beh, questo dipende davvero dalle tue esigenze.

Naturalmente, ci sono grandi differenze di prezzo da considerare. Il Playmate 2 parte da 649 CHF, la combinazione di Soloist 3XP / Composer 3XP e Conductor 3XR costa oltre 2000 CHF.

La cosa bella è che, indipendentemente dal dispositivo/combinazione che scegli, in pratica ottieni la stessa qualità del suono. Naturalmente, i fratelli maggiori superano il Playmate 2 in termini di dettaglio ed energia, ma il Playmate 2 è molto vicino per il prezzo!


I motivi per acquistare i dispositivi più costosi sono:

  • Potenza di uscita più elevata per dispositivi/applicazioni più esigenti
  • Molte più opzioni di input e output, tra cui Bluetooth 5.0 (che funziona benissimo) e output XLR bilanciato
  • Molta più flessibilità in termini di punti sopra
  • La massima qualità del suono possibile (nel caso tu voglia davvero quell'ultimo pezzo!)


Alla fine ci sono 3 vincitori per me:

Prezzo-prestazioni: Il Playmate 2 vince questo punto con facilità.

Qualità del suono: Il Conductor 3XR vince grazie alla sua doppia implementazione DAC.

Flessibilità: La combinazione Soloist 3XP / Composer 3XP offre la massima flessibilità in quanto offre 3 livelli di guadagno che consentono un basso rumore di fondo anche con cuffie/auricolari sensibili. Puoi anche accoppiare facilmente entrambi i dispositivi ad altri DAC/amplificatori.

Se Burson realizzasse un Soloist 3XR (riferimento) con gli stessi due DAC del Conductor 3XR, la combinazione Soloist/Compositore sarebbe l'ultima soluzione desktop di cui avrei mai bisogno (e desidererei) per me. Te lo chiederò sicuramente, forse hai già qualcosa nella manica.

Altri blog e recensioni

Elemental Force - Spirit Torino Radiante - Audio Essence

Visita dall'Italia - Cuffie Spirit Torino

Headphones Showdown - Spirit Torino Super Leggera vs. Focal Clear

Lo scrigno del tesoro - unboxing di un gioiello

0 Kommentare 0

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen