Die reine Wahrheit - Empire Ears ESR MKII - Audio Essence

La vera verità - Empire Ears ESR MKII

Intro

Empire Ears (EE) apre l'anno 2021 con alcuni nuovi ed entusiasmanti prodotti. Uno di questi è l'ESR MKII, la prossima iterazione del loro monitor da studio in-ear ESR ("Empire Studio Reference").

Mentre l'ESR originale era dotato di 3 driver ad armatura bilanciata, l'ESR MKII 2021 ha un design ibrido a 5 driver con 3 driver ad armatura bilanciata e 2 driver elettrostatici. L'ESR MKII è rivolto principalmente a utenti professionali come musicisti e tecnici di studio o ingegneri del suono, il che non significa che anche gli amanti della musica non lo apprezzeranno.



Specifiche

5 driver, design ibrido IEM:
Universal In-Ear Monitor
3 driver proprietari con armatura bilanciata - basso, medio, alto
2 driver elettrostatico premium - ultra alto < br> Crossover synX a 4 vie
EIVEC - Tecnologia di controllo elettrostatico intelligente Empire
ARC Tecnologia di connessione anti-risonanza
Impedenza: 3,9 Ohm @ 1kHz
Risposta in frequenza: 10 Hz - 100kHz
Sensibilità: 111dB @ 1kHz, 1mW
Treccia di rame UPOCC Alpha-IV 26AWG realizzata a mano
< br > Nota

Il mio rapporto di prova consiste esclusivamente di pensieri, opinioni e impressioni personali sul prodotto. Ho pagato il prodotto che ho testato, non mi è stato fornito gratuitamente. Tutte le foto sono state scattate da me, se non diversamente specificato.

Dispositivi di prova

Burson Combo


Burson Audio Soloist 3XP / Composer 3XP Combo ( Main sorgente di prova)
Cayin N8 DAP
Cayin N6 II DAP con modulo E02
Cavo Empire Ears Alpha-IV (2,5 mm simmetrico)

Selezione musica / playlist di prova

Voci, medi, chitarre acustiche ecc.

Tenacious D - Tenacious D - Wonderboy
Marily Manson - The Pale Imperatore - Giorno 3
Chris Jones - Colpo di luna
Sara K. - Inferno o acqua alta - Non sopporto la pioggia, stelle
Ana Tijoux - 1977 - Partir de Cero

Separazione canali

T Tenacious D - Tenacious D - Kielbasa
NIN - La spirale discendente - Il male
Johnny Cash - L'essenziale - L'anello di fuoco
Stephen Coleman - Colonna sonora della seconda stagione di Westworld - CREAM < br>
Palcoscenico, alti, chitarre elettriche ecc.

Alice in Chains - MTV Unpl ugged - Rooster
Korn - MTV Unplugged - Freak on a Leash
Anneke van Giersbergen - Symphonized - Feel Alive
Howard Shore - Lo Hobbit: un viaggio inaspettato - Blunt the Knives

Dinamica, Basso, Subbass

Il Diario - La Tempesta Gentle - Endless Sea | Gentle Versione |
Wardruna - Runal iodine: Ragnarok - Tyr
Hans Zimmer - Man of Steel OST - Look to the Stars
Hans Zimmer - OST di Pearl Harbor - Tennessee

Ice Cube - filmati grezzi - Gangsta Rap mi ha fatto farlo
Andreas Vollenweider - Vox - Rocce incantate
< br>
Imballaggio e accessori

L'imballaggio per tutti i prodotti Empire Ears (EE) è più o meno lo stesso, il che ha senso per me in quanto vi è una coerenza tra spettacoli di tutta la gamma.

Riceverai una splendida scatola di cartone bianca con il logo Empire Ears e il nome o il logo del rispettivo prodotto. Non è né troppo grande né troppo piccolo e trasuda classe e stile. Si compone di un coperchio esterno "a scorrimento" e di una scatola interna più stabile.



Se aprite la patella magnetica della scatola, troverete all'interno uno scomparto con un rapido guida e un "biglietto di ringraziamento" di EE, congratulandosi con te per il successo dell'acquisto. Sotto, l'IEM e il cavo sono pronti per essere estratti e godersi la musica. In un nobile cassetto sottostante c'è una piastra in alluminio con vari puntali in silicone Final Audio tra cui puoi scegliere.



Il bello è che Empire Ears non offre solo le taglie standard S, M e L, ma anche XS, S, M, L e XL, il che lo rende easy to ha una gamma più ampia di punte che puoi adattare alle tue orecchie. Poiché i miei canali uditivi sono di dimensioni leggermente diverse, è più facile per me ottenere una buona vestibilità. Tuttavia, mi sarebbe piaciuta una selezione di accessori in schiuma, poiché generalmente preferisco la schiuma al silicone. Gli accessori inclusi funzionano bene.

Ultimo ma non meno importante, c'è il fantastico caso Pandora di EE, una capsula in alluminio nero per il trasporto sicuro dei preziosi in-ear. È costruito come il proverbiale carro armato ed è inciso con il logo Empire e il nome del tuo prodotto.


Qualità di lavorazione e vestibilità

Nelle orecchie



La qualità di elaborazione dell'ESR MKII è eccellente, proprio come con tutti gli in-ear di EE. Ad essere onesti, non ho notato alcuna differenza nella qualità costruttiva tra i prodotti entry-level e quelli di fascia alta. Per me, questo è solo un segno che non scendono a compromessi sulla qualità, indipendentemente dal prezzo. Mi piace!

Le nuove ESR MKII sono nere con un frontalino argento spazzolato e un logo argento che "aleggia" sopra l'argento spazzolato. Il design è piuttosto sottile e mi sembra molto elegante e nobile. La vestibilità e il comfort, almeno per le mie orecchie di taglia media, sono buoni, anche se l'apertura del suono piuttosto lunga consente una buona tenuta. Di conseguenza, gli IEM non stanno a filo nelle orecchie, ma sporgono di qualche millimetro, il che non è un problema per me.

Cavi

Uso EE una variante dell'Ares II di Effect Audio, che chiamano Alpha-IV o semplicemente A4. Puoi scegliere tra una estremità singola da 3,5 mm o una simmetrica da 2,5 mm. È un cavo bello, di classe e ben fatto e mi piace particolarmente il connettore sottile e lo split a Y super piccolo. Sì, secondo me il cavo è bellissimo.





Quello che mi piace di meno è la rigidità del cavo. Personalmente, preferisco cavi leggermente più morbidi e flessibili. Tuttavia, il rumore del cavo è di basso livello/non è un problema. In termini di suono, non ho alcuna lamentela. È un buon cavo.

Suono

Quanto sono "piatti" e fedeli alla sorgente questi auricolari da studio migliorati?

Nel complesso tonalità

Come suggerisce il nome ESR (Empire Studio Reference), EE considera questo IEM come il loro riferimento per un monitor da studio piatto e non colorato. Dato che di solito preferisco i prodotti consumer della serie X perché non sono un professionista, non sapevo davvero cosa aspettarmi. Tuttavia, possiedo il monitor da studio Phantom (che è molto più costoso), quindi avevo una vaga idea di come potesse suonare un in-ear da studio di riferimento "piatto". Avevo sia ragione che torto.

La tonalità generale è in realtà ben bilanciata e, per quanto ne so, neutra. Nessuna frequenza mi sembra eccessiva e presumo che la risposta in frequenza corrisponda alla descrizione "piatta". Dal momento che non sto prendendo le misure, non posso confermarlo con i dati. È solo la mia impressione dopo aver ascoltato musica, guardato film e ascoltato qualcosa con gli ESR MKII per una settimana.

Una cosa che risalta immediatamente è che gli ESR MKII stanno riproducendo la musica nel modo in cui lo fanno è , cioè, le buone registrazioni suonano bene, le cattive registrazioni male. Ma questo è il punto di un in-ear monitor da studio di riferimento, non è vero?

Treble

La combinazione di armatura simmetrica e doppia elettrostatica (E-Stat) driver offre una gamma di alte frequenze ben dettagliata e liscia senza boost. Le corde e le chitarre mi suonano molto naturali. Dal momento che non sembra esserci alcun aumento in altezza, potresti perdere la tipica "scintilla" a cui sei abituato da altri dispositivi più orientati al consumatore, ma non è così. È tutto lì, ma devi abituarti a un set-up completamente diverso, o meglio, alla mancanza di uno.

L'ho notato per la prima volta con i miei EE Phantom, ma dopo un po' ho iniziato a farlo Goditi la qualità complessiva di una risposta in frequenza naturale. Questo è perfetto per lunghe sessioni di ascolto.

Midrange

Le voci, sia maschili che femminili, sono riprodotte in modo molto naturale e si distinguono dal resto della composizione senza il Impressione di un aumento artificiale della frequenza. Come la gamma delle alte frequenze, l'intera gamma media è ben separata e complessivamente bilanciata.

Bassi/Bassi

I bassi dei driver Balanced Armature (BA) sono molto diverso dai driver dinamici (DD). La risposta in frequenza è piatta, neutra e stretta, il che è ovviamente anche previsto. Non ci sono ronzii e ronzii assordanti come gli EE Valkyrie MKII o EE Legend X, che utilizzano subwoofer dedicati.

Questa riproduzione dei bassi riflette ciò che è stato registrato, niente di più, niente di meno. Tuttavia, gli ESR MKII mi hanno sorpreso positivamente perché la loro risposta sui bassi non è affatto senza vita o completamente priva di sub-basso, come mi aspettavo. È tutto lì, quando è nell'inquadratura. È un piacere ascoltare Jeff Goldblum e la Mildred Snitzer Orchestra a Cantaloup Island. Mi sembra di assistere davvero al concerto.

sound stage

Sorprendentemente, il sound stage mi sembra sopra la media. Le registrazioni dal vivo suonano spaziose, mentre tutto nella musica - gli strumenti, il/i cantante/i, il pubblico - è ben separato. Ho avuto un momento chiave mentre stavo giocando e all'improvviso ho sentito un rumore dall'esterno. Ho tolto gli ESR MKII solo per scoprire che il rumore proveniva effettivamente dal gioco stesso.

Separazione dei canali / Separazione degli strumenti

La separazione dei canali è davvero molto buona . La separazione degli strumenti è eccellente, a seconda del materiale di partenza. Si può dire che questi IEM sono stati realizzati per i professionisti che hanno bisogno di essere il più vicino possibile alla verità.

Neutralità

Gli ESR MKII sono IEM dal suono neutro con un risposta in frequenza apparentemente piatta che ti presenta ciò che c'è nella musica senza tralasciare nulla e senza aggiungere o aumentare nulla. Sono infatti fatti per analizzare e sezionare la musica, ma in qualche modo riescono comunque a trasmettere emozione e divertimento. Non riesco davvero a capirlo. E lo dico in senso positivo!

Guadagno / Adattabilità / Scalabilità

Gli ESR MKII sono IEM abbastanza sensibili, non hanno bisogno di molta potenza dell'amplificatore per eseguire il loro lavoro da fare. E poiché la loro specialità è la riproduzione fedele, mostreranno la loro forza principale con una fonte neutra. Nel mio test, ho trovato molto buona la combinazione con DAC Desktop/Amp Burson a questo proposito.

Se si desidera deviare dal percorso della verità totale, è possibile abbinarli a sorgenti meno neutre. Ho provato i miei Cayin DAP e mi sono goduto il calore e l'energia extra che l'ESR MKII ha ricevuto da questa combinazione. Fondamentalmente, puoi adattare abbastanza bene questi IEM di studio al tuo compito attuale, cosa che trovo piuttosto interessante.

Conclusione


< Se abbinati a la fonte giusta, gli ESR MKII danno la verità e nient'altro che la verità. Sono rivolti principalmente ai professionisti della musica, ma sono sicuri di soddisfare anche le esigenze di altri utenti. Chiunque preferisca una riproduzione musicale più neutra o cerchi solo un in-ear per un'esperienza di ascolto più rilassata e senza fatica dovrebbe trovare questo set molto interessante.

Mi sono divertito con gli ESR MKII, anche se ho di solito preferiscono il tipo di cuffie orientato al divertimento. Stranamente, li ho usati anche per film e giochi e non ho mai avuto la sensazione che mancasse qualcosa. Non una volta ho sentito il bisogno di passare a un diverso set di in-ear. Come ho detto, non sono un tecnico del suono o un musicista, ma credo che questi IEM attireranno sicuramente una gamma di utenti più ampia rispetto ai semplici professionisti. Sono più costosi dei loro predecessori, ma compensano con una tecnologia notevolmente migliorata, splendide ottiche e, soprattutto, una riproduzione del suono che merita davvero il nome di Empire Studio Reference.

0 Kommentare 0

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen