R2R DAP Duell Teil 1: Cayin N6II-R01 vs. L&P P6 Pro

R2R DAP Duel Parte 1: Cayin N6II-R01 contro L&P P6 Pro

Oggi vorrei confrontare due DAP (Digital Audio Player) R2R, che promettono entrambi il massimo godimento musicale: il Cayin N6II con scheda R01 e il Luxury & Precision P6 Pro.

R2R - Mi scusi?

La rete R2R è un circuito elettronico di resistori e una delle numerose tecniche circuitali per convertire valori digitali in una tensione analogica, vedere (conversione da digitale ad analogico). (wikipedia.org)

In altre parole, qui non viene utilizzato un chip DAC (Digital Analog Converter) convenzionale, ma la conversione del segnale digitale in analogico avviene tramite i resistori, che portano a un tipo "conduttore" sono interconnessi, eseguiti. Questo in realtà non è niente di nuovo. Tuttavia, l'uso nei dispositivi audio mobili è relativamente nuovo, perché la miniaturizzazione di questa scala R2R è già un notevole risultato tecnico.

I DAC R2R sono accreditati di una musicalità ed emotività uniche che alcuni paragonano al "calore" degli amplificatori a valvole.

Ma basta con le battute tecniche preliminari!


Che la lotta abbia inizio!

Oggi Cayins N6II con la scheda madre R01 gareggerà contro Luxury & Precisions P6 Pro. A proposito, l'L&P P6 Pro è due volte più costoso del Cayin. Una lotta ingiusta?

Non voglio entrare nei dettagli tecnici e nelle caratteristiche dei due avversari, ma concentrarmi interamente sul suono - o sulle differenze sonore, perché penso che alla fine sia quello che conta.

Gli auricolari Empire Ears Odin sono stati usati ancora una volta come compagni di gioco, che so essere in grado di riprodurre ogni più piccolo dettaglio.


Confronto

Alti
Il P6 Pro supera il Cayin in termini di nitidezza e riproduzione dei dettagli e aggiunge agli alti lo "scintillio" tanto amato da molti amanti della musica.

Medio
Le voci sono più intense e in primo piano sul P6 Pro rispetto all'N6II-R01. Il Cayin presenta le voci un po' più morbide e con un po' meno dettagli. Nel complesso, la riproduzione della voce è più coinvolgente con il P6 Pro, il che può ovviamente essere un vantaggio o uno svantaggio a seconda delle tue preferenze.

Medi alti
Corde di chitarra e strumenti a corda in generale "cantare" e avere più peso sul P6 Pro. Questo è il più vicino direi all'esperienza dal vivo.

Bassi
Leggermente più potenza, peso e velocità: un decadimento più rapido sul P6 Pro. L'N6II-R01 "pugna" un po' più dolcemente, ma offre comunque un'ottima quantità e qualità dei bassi. La differenza non è enorme.

Separazione tra canali e strumenti
In questa categoria, il P6 Pro supera il Cayin: offre una separazione migliore e più chiara: i singoli strumenti e le voci si distinguono molto più chiaramente. Anche i suoni più deboli e deboli possono essere ascoltati e identificati chiaramente. Questa è di prima classe!

Risoluzione
Sebbene l'R01 non mostri assolutamente punti deboli in termini di risoluzione, deve comunque ammettere la sconfitta del P6 Pro, perché le più piccole sfumature sono molto più chiaro e si riproduce meglio.

Ciò è particolarmente evidente quando si ascoltano composizioni più elaborate e complesse, dove l'R01 esibisce alcuni "artefatti", mentre il P6 Pro seziona l'intera scena con precisione chirurgica, raffigurando ogni elemento con chiarezza e precisione.

Questo non vuol dire che l'R01 faccia un cattivo lavoro qui. Il P6 Pro batte le prestazioni del già sorprendente Cayin e porta l'azione al livello successivo.

In breve
Il Cayin N6II-R01 offre nel complesso più caldo, più setoso e più Riproduzione rilassata con dettagli molto buoni e un'eccellente base dei bassi.

L'L&P P6 Pro assomiglia al Cayin nella tonalità generale, è un po' meno "caldo" ma offre più dettagli, chiarezza e potenza rispetto all'R01, è quasi come indossare un velo d'aria.

Conclusione

L'N6II-R01 non è troppo lontano dall'L&P P6 Pro in termini di firma e qualità del suono complessive. La combinazione N6II-R01 è probabilmente il DAP R2R con il miglior rapporto qualità-prezzo che mi venga in mente. A differenza del P6Pro, ottieni anche un sistema Android aperto con funzionalità di streaming e schede madri sostituibili. Il Cayin N6II(R01) è e rimarrà sicuramente uno dei miei DAP preferiti in assoluto.


Devi prenderti del tempo per apprezzare davvero le differenze rispetto al P6 Pro. Questi diventano più evidenti quanto più si utilizza il P6 Pro e si passa avanti e indietro tra i due dispositivi.

Il P6 Pro mantiene la musicalità e l'emozione tipiche di molti DAC R2R e aggiunge una chiarezza, precisione e un peso che è unico e può essere paragonato solo ad altri DAP top di gamma come Lotoo PAW Gold Touch.

L&P P6 Pro è destinato agli appassionati e agli audiofili, che vogliono solo il meglio attualmente disponibile sul mercato e può fare a meno dello streaming sul dispositivo. Sì esattamente: non c'è streaming e installazione di app qui. Il P6 Pro è realizzato esclusivamente per la riproduzione di dati locali, ma a un livello che corrisponde a quello di un ottimo sistema stereo domestico!

Ognuno deve decidere da solo se le differenze valgono il costo aggiuntivo. In ogni caso, con entrambi i dispositivi ottieni un potenziale sonoro per essere permanentemente felice!


Ovviamente, entrambi i dispositivi possono essere testati a casa gratuitamente a tuo piacimento!

R2R DAP duello parte 2

La prossima volta verrà aggiunto il nuovo Hiby RS6. Vediamo cosa ha da offrire a confronto.

Altri blog su DAP

Salve al re, piccola! - Lusso e precisione P6 Pro Unboxing

Lotoo PAW6000 - Recensione di The Vagrant Audiophile

Meno è meglio - Dethonray

.

0 Kommentare 0

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen