HighEnd München - Messebericht Teil2

High End Monaco di Baviera - Rapporto sulla fiera parte 2

Dopo esserci concentrati principalmente su Spirit Torino nella parte 1 del nostro report sulla fiera, riportiamo qui ulteriori interessanti scoperte.

Oltre a Spirit Torino, anche un altro dei nostri produttori era presente all'HighEnd di quest'anno: Ferrum.

Ferrum

Ferrum sono relativamente nuovi sul mercato e sono ancora conosciuti da alcune persone per il loro alimentatore intelligente "Hypsos", un bestseller qui tra l'altro! L'Hypsos fornisce (tramite uno splitter) fino a due dispositivi (con la stessa tensione) con elettricità e allo stesso tempo migliora anche il suono. Non credi? Quindi provalo tu stesso, gratuitamente e senza impegno.

L'Hypsos funziona con la maggior parte dei dispositivi sul mercato (amplificatori, DAC, ecc.) e viene fornito con un gran numero di preset per molti produttori con. Ovviamente funziona molto bene anche con il DAC di Ferrum, il completamente bilanciato "ERCO" e il loro amplificatore per cuffie "OOR".

Ferrum

Tutti e tre insieme danno vita a una combinazione "completamente felice", che grazie alle sue dimensioni si adatta a ogni scrivania e, naturalmente, a ogni soggiorno. Oh sì, e anche le piccole parti sembrano chic. 😉😅

Le signore e signori di Ferrum hanno ancora molto in programma per quest'anno: sono in programma un totale di 5 nuovi dispositivi e durante la conversazione con Woijtek è diventato chiaro: hanno molte, molte più idee! Un team davvero creativo pieno di energia!


InEar

InEar dalla Germania è effettivamente riuscita ad assicurarsi i diritti sul termine "In-Ear" come marchio 20 anni fa. Ed è da quanto tempo sono in giro!

Un'azienda a conduzione familiare, giunta alla 2a generazione gestita da Marius Schmitt, il cui padre fondò l'azienda all'epoca.

InEar

Ho avuto delle ottime conversazioni con Marius e sono stato subito travolto dal suo atteggiamento e dalla sua passione. InEar proviene dall'angolo professionale, offre da molto tempo auricolari per musicisti e produttori.

Naturalmente ci sono anche gli auricolari Universal nella scaletta, di cui ho dato un'occhiata più da vicino 2. ProMissionX e ProPhile8 sono monitor in-ear di fascia alta, che sono piuttosto neutri nell'accordatura di base, ma sono "sintonizzati" nella riproduzione degli alti e dei bassi tramite i mini switch sugli IEM can.

InEar

Il suono è molto equilibrato e ha ancora una meravigliosa naturalezza che è semplicemente divertente. Ciò che mi ha particolarmente colpito è la vestibilità: non ho mai avuto una vestibilità migliore con nessun altro in-ear sul mercato! Marius mi ha spiegato con un sorriso perché è così.

InEar ha effettivamente analizzato oltre centomila impronte auricolari negli ultimi 2 decenni e le ha utilizzate per determinare l'"orecchio ideale" medio dell'Europa centrale su cui l'adattamento è basato. Tutto quello che posso dire è: "Tanto di cappello!"
Qui le persone lavorano con dedizione e passione. 🙌😊


È molto probabile che i prodotti di InEar trovino presto la loro strada in Audio Essence. È già in programma una visita personale da noi a Zurigo. 😉🤝

Feliks Audio

Proprio accanto allo stand dello Spirit Torino, i miei occhi sono stati magicamente attratti da alcuni amplificatori per cuffie particolarmente belli.

Ho afferrato rapidamente il mio Valkyria (e il mio Empire Ears Odin ) e sono scomparsi nella cabina insonorizzata di Feliks-Audio per un test di ascolto, dove Lukasz Feliks mi ha ricevuto personalmente per presentarmi le loro opere.



Puoi vederlo immediatamente: questi non sono prodotti di fabbrica dalla catena di montaggio, sono realizzati artigianalmente dal dispositivo migliore, dal più costoso al più economico, otticamente e tattilmente senza alcun dubbio.

Lukasz mi ha spiegato brevemente la scaletta, poi ho collegato il mio Cayin N8II con cavo Satin Audio Perseus all'amplificatore a valvole "più spesso", il Feliks-Audio "Envy"

Feliks-Audio

Feliks-Audio

Wow! Non avevo sentito niente di simile - con nessun altro amplificatore, valvolare o meno. 😲😱 L'intera cosa suonava naturale in ogni modo. Voci, strumenti, palco: tutto era proprio qui. E non suonava affatto "tubey", cioè caldo e tranquillo, ma veloce e nitido.
Tube al livello più alto.

Feliks-Audio

Feliks-Audio


Purtroppo Feliks-Audio ha già un distributore in Svizzera. Ma: Il più piccolo amplificatore a valvole, il nuovissimo "Echo 2", non è ancora venduto in Svizzera. E anche questo amplificatore per cuffie a valvole piuttosto economico sviluppa già un suono potente che crea dipendenza e non deve nascondersi dietro dispositivi significativamente più costosi.

Voglio dire: lo includeremo sicuramente nel nostro negozio se nessun altro lo vorrà per venderlo! 😎 L'ultimo giorno di fiera, Lukasz ci ha preparato uno dei suoi dispositivi demo Echo 2 da portare via.

Dziękuję, Łukasz! - grazie mille! 🤝🤩

Quando sono tornato a casa, "Echo 2" è stato subito accoppiato con il nuovo Spirit Torino "Pulsar" e cosa posso dire: "Provalo velocemente" si è trasformato in una lunga sessione di ascolto, che alla fine ho dovuto interrompere a causa alla stanchezza. Posso solo dire: "Meraviglioso"!

Felkis-Audio Spirit Torino Pulsar


Cos'altro?

Ovviamente c'erano molte altre cose interessanti da scoprire all'HighEnd 2022. Voglio solo dire questo: abbiamo avuto molte discussioni entusiasmanti e stabilito molti contatti! 😉 

Il prossimo spettacolo audio sarà presto dietro l'angolo e ha tutto: il CanJam 2022 a Londra sta chiamando e qui c'è SOLO Head-Fi. Ci siamo!

HighEnd Munich - rapporto sulla fiera parte 1

.

0 Kommentare 0

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen